L'azione delle politiche a seguito di disastri naturali
Hide / Show Abstract

L'azione delle politiche a seguito di disastri naturali

Aiutare le regioni a sviluppare resilienza – Il caso dell'Abruzzo post terremoto

Il Rapporto L’azione delle politiche a seguito di disastri naturali: aiutare le regioni a sviluppare resilienza rappresenta il primo studio dell’OCSE sulle strategie multi-settoriali nelle regioni post disastro e fornisce raccomandazioni concrete sul come portare avanti l’impegno di ricostruzione in Abruzzo a seguito del terremoto che nel 2009 ha colpito L’Aquila (capoluogo di regione) e l’area circostante. Il presente Rapporto individua numerose priorità chiave sulle quali le amministrazioni nazionali e locali devono convergere per assicurare una visione strategica comune.
Click to Access: 
    http://oecd.metastore.ingenta.com/content/0413016e.pdf
  • PDF
  • http://www.keepeek.com/Digital-Asset-Management/oecd/urban-rural-and-regional-development/l-azione-delle-politiche-a-seguito-di-disastri-naturali_9789264189621-it
  • READ
 
Chapter
 

Lezioni per l'elaborazione delle politiche nelle regioni post disastro You do not have access to this content

Italian
Click to Access: 
    http://oecd.metastore.ingenta.com/content/0413016ec011.pdf
  • PDF
  • http://www.keepeek.com/Digital-Asset-Management/oecd/urban-rural-and-regional-development/l-azione-delle-politiche-a-seguito-di-disastri-naturali/lezioni-per-l-elaborazione-delle-politiche-nelle-regioni-post-disastro_9789264189621-11-it
  • READ
Author(s):
OECD

Hide / Show Abstract

Il presente Rapporto identifica specifiche raccomandazioni politiche e opzioni concrete affinché l’Abruzzo accresca la sua resilienza a choc futuri. Il Rapporto si ispira, inoltre, alle esperienze di altre regioni OCSE, sia quelle in cui catastrofi naturali hanno portato a ripensare il modello di sviluppo, sia quelle in cui un declino di lungo termine ha portato a tale ripensamento. La condivisione di tali esperienze può fornire preziosi esempi sui tipi di opzioni politiche e di governance a disposizione per ricostruire una regione più forte, più resistente e più prospera sul lungo termine.

Also available in English
 
Visit the OECD web site